Igiene orale e dentale Bianchidenti Studio Professionale
Sbiancamento denti 2018-05-17T14:35:22+00:00

Come mantenere l’igiene orale

L’igiene della cavità orale inizia con noi, con l’utilizzo dello spazzolino, il filo interdentale, lo scovolino e, volendo, il collutorio. Non basta lavarsi i denti quotidianamente per eliminare il tartaro ed evitare l’insorgere della carie o, ancor peggio, di altre malattie del cavo orale. Il segreto per un sorriso bello e sano sta nella tecnica, cioè come puliamo i denti.

Per cercare di rimuovere correttamente il tartaro bisogna utilizzare uno spazzolino (manuale o elettrico) con una testa di dimensioni ridotte, calibrata per i propri denti, così che possa raggiungere le parti meno accessibili del cavo orale, e con setole di media durezza. Il movimento da eseguire deve essere verticale, dall’alto verso il basso per i denti superiori e dal basso verso l’alto per quelli inferiori.


Riguardo alla frequenza, bisogna lavare i denti almeno tre volte al giorno, cioè dopo i pasti principali e, se possibile, ogni qualvolta si mangia qualcosa. Non dimenticare di spazzolare la lingua per eliminare i batteri su questa superficie e combattere l’alito cattivo.
Se ci troviamo fuori casa, un’alternativa allo spazzolino è quella di masticare un chewing gum al fluoro.

Filo interdentale, scovolino e colluttorio: alleati contro il tartaro

Il filo interdentale deve essere passato tra i denti e arrivare fin sotto la gengiva. È importante utilizzare una parte del filo pulita per ogni dente; in questo modo i batteri che si trovano in un determinato posto non verranno trasportati nel dente successivo. Lo scovolino è uno spazzolino in miniatura utilizzato per rimuovere la placca interdentale. Ne esistono di diametri variabili a seconda della lunghezza dei filamenti. Infine il collutorio, da utilizzare dopo aver lavato i denti, serve per rimuovere eventuali batteri dal cavo orale e prevenire il formarsi della placca.

Per promuovere l’igiene orale nei bambini, gli adulti devono abituare i più piccoli, sin dalla tenera età quando spuntano i primi dentini, a questa routine quotidiana.

La pulizia effettuata in casa non basta per garantire l’igiene della bocca a lungo termine. Per questo motivo è importante fare visita periodicamente dal dentista.

Tecniche di igiene orale professionale

Bianchidenti è uno studio di igiene dentale situato a Torino. Il nostro team di esperti è formato dal Dottor Alessandro Grossale, con Laurea in Igiene Dentale, e dalla Dott.ssa Viviana Margarita con master in igiene dentale.

La clinica offre un programma personalizzato per assicurare la pulizia del cavo orale e risoluzione di tutti i problemi relativi a malattie della bocca dovute a una cattiva igiene.

Grazie alla pulizia dei denti professionale è possibile eliminare il tartaro e la placca dentale, mantenere delle gengive sane e non sanguinanti, prevenire la parodontite, prevenire l’insorgere della carie, eliminare l’alitosi e, non da ultimo, migliorare l’estetica del sorriso.

Gli igienisti dentali di Bianchidenti consigliano di ripetere questo processo una/due volte all’anno a seconda dei casi.

Igiene dentale: costo

Tutti possono mantenere una bocca sana, sebbene il costo della procedura sia variabile a seconda dei trattamenti da effettuare. Ad esempio, se la detartrasi è associata alla cura di una malattia parodontale trascurata, allora bisognerà ricorrere a più sedute e il costo del servizio, di conseguenza, sarà maggiore.

Il prezzo dell’igiene dentale e di tutti i servizi offerti da Bianchidenti di Torino sono ancora più convenienti per i tesserati UISP e FIDAL che hanno accesso a tariffe speciali.

Per avere maggiori informazioni sul nostro servizio, non esitare a contattarci tramite la chat istantanea o tramite la sezione contatti.